Blog

Il blog di Renata

Improvvisare un maestro di danza

365 Visualizzazioni

Qualche giorno fa ho letto un post su internet e mi ritrovo ad essere pienamente d’accordo con ciò che racconta.
Si parla di danza, decidere di esaudire il desiderio del proprio figlio di intraprenderne lo studio, della scarsa preparazione di pseudo maestri che magari hanno solo fatto qualche anno di danza ed anche in modo blando, per poi un giorno decidere di far partire un corso in una palestra, a cui non importa nulla di chi siano e di cosa insegnino, e riescono così a guadagnare facilmente due soldi al mese, giusto perché molto giovani, figli di famiglia che vogliono acquistare la borsa o le scarpe che vanno di moda in quel momento.

Nel frattempo però, si iscrivono bimbe di ogni età, tutte inserite in unico corso, una bella lezione mista di moderno/classico/contemporaneo, un po' di tutto e un po' di niente ed il gioco è fatto, la “maestra” potrà iniziare a rovinare corpicini nel momento più importante della loro crescita.
E poi ci sono i genitori che supportano la situazione, tanto ciò che conoscono è solo l’insegnante del proprio figlio e la danza è muoversi, non importa cosa fai e come, basta la canzone del momento ed è fatta, una figlia danzatrice, che dopo uno/due annetti di danza, la vedono su di un palco con indosso le punte con un’azzeccatissima coreografia di MODERNO! Che soddisfazione no?!

NO, è penoso, è deleterio per tuo figlio! Griderei.... Ma pazienza, forse un giorno capiterà che il genitore veda altro in giro, rendendosi conto che fino a quel momento si è perso tempo e buttato denaro. Quindi consiglio a tutti i genitori, per qualsiasi disciplina o sport che vostro figlio vuole intraprendere nella vita, di informarsi, oggi su internet troviamo ampia informazione su tutto. La danza non è una disciplina da sottovalutare, ballare non è muovere il corpo e basta, anche per muovere in modo semplice un corpo ci vuole tecnica e soprattutto consapevolezza e conoscenza del proprio fisico. Di seguito allego il link con il post che ho letto sull’argomento.


http://www.danzaeffebi.com/danza-work/scuole-di-danza-scegliere-sicurezza-e-affidabilita-diffidando- discount/